MENU

USB-C

La porta USB-C è il più nuovo standard di collegamento per trasmettere dati, immagini e video e per alimentare i dispositivi connessi. Il connettore USB-C è simmetrico, quindi, è facile trovare il suo verso giusto rispetto ai connettori precedenti, inoltre, il protocollo standard USB-C 3.1 supporta la velocità di trasmissione di 10 Gbps, due volte superiore rispetto alla porta USB 3.0. In realtà, esistono due versioni della porta USB-C: Gen 1 e Gen 2. La versione Gen 1 soddisfa gli stessi parametri per l’interfaccia e la velocità di trasmissione come la porta USB 3.0 (5 Gbps) mentre la versione Gen 2 raggiunge la velocità di 10 Gbps.

Le porte USB di tipo C supportano un’ampia gamma di protocolli che usano le cd. modalità alternative che permettono alla stazione dock o all’adattatore di dotarsi di una porta HDMI, di un’interfaccia DisplayPort o di una porta VGA soltanto tramite un’unica porta USB-C.

L’alimentazione USB-C Power Delivery offre l’alimentazione bidirezionale fino a 100 W perciò il dispositivo è in grado di assorbire l’energia elettrica o di erogarla. Questo significa che da oggi in poi i notebook possono essere alimentati anche soltanto tramite la porta USB-C siccome richiedono ca. 60 W.

Siccome le porte USB-C promettono tanti vantaggi a volte solo ipotetici, occorre prendere in considerazione che non tutte le porte USB-C sono uguali. Alcuni notebook o tablet possono supportare soltanto la trasmissione di dati mentre altre porte supportano la trasmissione di dati con l’alimentazione o le modalità video alternative, di conseguenza è importante verificare sempre la versione concreta della porta USB-C al momento della scelta degli accessori.

 

 

 

hp-spoluprace-bg.png (193 798 bytes)
Sei un venditore di prodotti informatici? Integra il tuo assortimento anche con i nostri prodotti!