MENU

i-tec USB 3.0 Travel Docking Station Advance HDMI or VGA

u3traveldock-6

La ADVANCE Series è la più alta gamma dei dispositivi della i-tec che permette di approfittare della tecnologia più avanzata, del design all’avanguardia e della confezione esclusiva.

i-tec USB 3.0 Travel Docking Station, grazie alle sue dimensioni compatte, al basso peso e l’uso senza alcun adattatore di alimentazione, è ottimo per utenti in viaggio. La stazione dock permette di collegare facilmente e velocemente dispositivi preferiti a notebook / tablet / PC con un unico cavo USB.

La stazione dock è dotata di una porta HDMI e VGA per collegare monitor esterno o un proiettore. In ogni modo, è possibile usare solo una di queste porte, o HDMI o VGA. In caso di collegamento di monitor ad entrambe le porte la stazione dock dà automaticamente precedenza al monitor HDMI scollegando il monitor VGA. Come dispositivi di visualizzazione, si possono usare monitor al plasma o LCD o televisori. Il chip grafico supporta la risoluzione Full HD+ (2048 x 1152 pixel).
La porta Gigabit Ethernet port permette il collegamento al modem internet / rete LAN Ethernet per una trasmissione dati veloce.

La porta USB 3.0 può essere usata per collegare tastiere, mouse, dischi esterni, stampanti e altre periferie o per collegare HUB USB guadagnando altre porte USB libere. In tal caso si consiglia di usare il HUB con un alimentatore esterno.
La stazione dock è reversibilmente compatibile con dispositivi USB 2.0 e può essere usata con tutti i tablet dotati di SO Windows 8 e di strumenti installati in versione 7.2 M0 o superiore.

In caso di problemi tecnici o quelli con l’installazione o il funzionamento del dispositivo, consultare prima le soluzioni riportate nella sezione FAQ.

Descrizione lunga del prodotto: i-tec Stazione dock Advance USB 3.0 Travel per notebook e tablet, 1 HDMI o VGA, Full HD + 2048 x 1152, Gigabit Ethernet, 1 porta USB 3.0, per notebook, ultrabook e tablet Win 8.0 o versione più recente

PN: U3TRAVELDOCK
EAN: 8595611700767
USB-3.0
  • 1 porta VGA
  • 1 porta HDMI
  • 1 porta USB 3.0 tipo A USB 2.0 tipo A per collegare dispositivi USB alla stazione dock
  • 1 porta USB 3.0 tipo B per collegare la Stazione dock alla porta USB di notebook / tablet / PC
  • 1 porta Ethernet 10 / 100 / 1000 Mbps GLAN RJ-45
Specificazioni dettagliate
  • Specificazioni tecniche
  • Manuali e strumenti
  • FAQ

Specificazioni tecniche

  • 1x cavo USB 3.0 per collegare i dispositivi (9 cm)
  • Porte video:
    • 1x HDMI
    • 1x VGA
  • Risoluzione:
    • 1 monitor – 1x HDMI → fino a 2048×1152/60Hz
    • 1 monitor – 1x VGA → fino a 2048×1152/60Hz
  • 1x porta USB 3.0
  • 1x porta Ethernet GLAN RJ-45 (DisplayLink DL-3700)
  • OS: Windows XP SP3 / Vista / 7 / 8 / 8.1 / 10, macOS X, Linux Ubuntu 14.04, 16.04, 17.04, 17.10 18.04, Android 5 o superiore, Chrome OS R51 o superiore
  • Installazione facile dei driver (Windows, MacOS, Ubuntu, Android (external link))
  • Dimensioni prodotto: 125 x 55 x 17 mm
  • Peso prodotto: 78 g
  • Dimensioni confezione: 164 x 138 x 40 mm
  • Peso confezione: 185 g

 

REQUISITI DI SISTEMA

Requisiti hardware:

  • Dispositivo con la porta USB-A disponibile

Sistema operativo:

  • Windows XP SP3 / Vista / 7 / 8 / 8.1 / 10, macOS X, Linux Ubuntu 14.04, 16.04, 17.04, 17.10 18.04, Android 5 o superiore, Chrome OS R51 o superiore

 

Contenuto confezione

  •  Prodotto
  •  Manuale

FAQ

Domanda: Non funziona l’uscita video (HDMI, DisplayPort, DVI…) dopo averla collegata al mio MacBook e neppure dopo che è avvenuta l’installazione dei driver DisplayLink.

Risposta: La Apple ha aggiunto una nuova funzionalità di sicurezza in Mac OS 10.13 e versioni successive, che blocca l’installazione automatica dei driver, che utilizzano gli ampliamenti “kernel”. Il driver DisplayLink utilizza questi ampliamenti. Per il corretto funzionamento è necessario abilitare un’eccezione per il “DisplayLink Corp”, nelle Impostazioni di sicurezza del vostro MacBook. Potete trovare le istruzioni dettagliate qui: https://i-tec.cz/en/setup/

 

Domanda: Il mio MacBook è collegato ad un monitor esterno 4K. Nella risoluzione nativa 4K, le icone sono troppo piccole e pertanto cambiando la risoluzione di visualizzazione dello schermo, ma questo non si mette a fuoco, oppure i tempi di risposta del cursore sono molto lenti.

Risposta: Purtroppo, in questo caso, si tratta di un problema del driver DisplayLink. La DisplayLink sta lavorando alla correzione di questo problema, purtroppo, in questo momento, non sappiamo quando sarà risolto questo problema.

 

Domanda: Quanti monitor esterni supporta il software DisplayLink?

Risposta:

  • Windows – supporta fino a 6 monitor – è possibile collegare più monitor, ma ciò non è supportato e i driver per un maggiore numero di monitor non sono stati ancora collaudati
  • macOS – supporta al massimo 4 monitor
  • Ubuntu – supporta fino a 2 monitor Full HD – è possibile collegare più monitor, ma ciò non è supportato e i driver per un numero maggiore di monitor non sono stati ancora collaudati
  • Android – supporta al massimo un solo monitor esterno. Altri monitor collegati visualizzeranno la stessa immagine del primo monitor collegato.
  • ChromeOS – Il numero massimo di monitor non è limitato dal driver DisplayLink. Ma vi può essere una limitazione stessa all’interno delle impostazioni di ChromeOS

 

Domanda: Dopo l’aggiornamento del sistema operativo Windows, la docking station non funziona più.
Risposta: Si prega di effettuare le seguenti operazioni:

1, Scollegare la docking station / l’adattare grafico

2, Scaricare ed avviare il DisplayLink Installation Cleaner – scaricabile nella sezione “Manuali, driver”

3, Scaricare ed installare i driver più aggiornati DisplayLink – scaricabili nella sezione “Manuali, driver”

4, Ricollegare la docking station / l’adattatore grafico

 

Domanda: Il programma grafico / programma per l’editazione del video (per es. Adobe Photoshop) non funziona correttamente sul monitor esterno collegato al dispositivo DisplayLink. Ma sullo schermo del notebook funziona correttamente. C’è qualche motivo noto che causa questo comportamento ed è possibile risolvere il problema?

Risposta: In alcuni casi può accadere che programmi simili inviino erroneamente dei task destinati all’adattatore grafico interno del computer all’adattatore grafico della docking station e questo è quello che può provocare i problemi. In questo caso, è necessario disattivare direttamente nelle Impostazioni grafiche del programma l’accelerazione grafica. In altri programmi questa funzione potrebbe chiamarsi in modo diverso. Quindi riavviare il computer/notebook.

 

Domanda: Quando chiudo il coperchio del notebook, questo si spegne. Esiste un modo per impedirlo?

Risposta:

  • Windows ha delle impostazioni speciali, che controllano, cosa deve accadere quando si chiude il coperchio del notebook. E’ necessario cambiare queste impostazioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Opzioni di risparmio energetico. Dalle opzioni sulla destra, selezionare Altre impostazioni di alimentazione. Si aprirà una nuova finestra di dialogo e dal menu a sinistra selezionare Impostazioni alla chiusura del coperchio e selezionare l’opzione Nessuna operazione.
  • Nel Mac OS è necessario soddisfare 4 requisiti, per evitare che il MacBook si spenga. E’ necessario che il MacBook sia collegato alla rete di alimentazione elettrica, deve essere collegata una tastiera esterna, il mouse ed il monitor. E dopo sarà possibile chiudere il coperchio del MacBook e lavorare solo con il monitor esterno.

 

Domanda: Il monitor collegato alla docking station è in grado di utilizzare le tecnologie grafiche della nVidia/AMD/Intel? Per es. G-sync, oppure FreeSync.

Risposta: La docking station non è in grado di utilizzare le tecnologie grafiche della nVidia/AMD/Intel.

 

Domanda: E’ possibile, per la docking station/adattatore grafico, impostare la frequenza di aggiornamento a 120 Hz (144 Hz e così via)?

Risposta: Ciò non è possibile. La docking station è in grado di supportare al massimo 60 Hz.

 

Domanda: E’ possibile collegare un monitor touch screen?

Risposta: E’ possibile, ma la i-tec Technologies in questo caso non potrà fornire un supporto tecnico, perché si tratta di una tecnologia di proprietà dei produttori dei monitor.

 

Domanda: L’immagine sul monitor collegato lampeggia.

Risposta: Provare ad utilizzare un cavo HDMI/DisplayPort di migliore qualità, ciò può risolvere il vostro problema.

 

Domanda: Posso utilizzare una riduzione per convertire il segnale da DVI/HDMI a DisplayPort?

Risposta: La conversione del segnale da HDMI a DisplayPort è possibile, ma solo nel caso di utilizzo di un adattatore attivo (alimentato).  In nessuna circostanza non è possibile utilizzare un cavo/adattatore passivo (non alimentato). I cavi/adattatori passivi possono solo convertire il segnale del DisplayPort a HDMI.

 

Domanda: Il cavo USB/Thunderbolt 3 è troppo corto per le mie necessità. Posso utilizzare un cavo più lungo di un altro produttore?

Risposta: Sì, è possibile. Fare riferimento alla tabella riportata sotto. In questa sono riportate le lunghezze massime supportate secondo la specifica tecnica per i cavi USB/Thunderbolt 3. Cavi di lunghezza maggiore potrebbero causare un malfunzionamento.

Inoltre, per i cavi USB-C e Thunderbolt 3 è necessario accertarsi, che supportino la modalità DisplayPort Alt Mode (solo per UBS-C) ed i profili Power Delivery (USB-C e Thunderbolt 3). Nell’eventualità, che, per il proprio funzionamento, la docking station le richieda.

In caso di dubbi, potete contattare la nostra assistenza tecnica, all’indirizzo di posta elettronica:support@itecproduct.com

 

Tipo di cavoLunghezza massima del cavo secondo la specifica tecnica
USB 3.02 m
USB-C1 m
Thunderbolt 3 – cavo passivo – velocità massima 40 Gbps0,75 m
Thunderbolt 3 – cavo passivo – velocità massima 20 Gbps2 m
Thunderbolt 3 – cavo attivo – velocità massima 40 Gbps, non è compatibile con USB-C2 m

 

 

Domanda: Utilizzo la docking station in ufficio/ditta e quando collego il cavo ethernet nella docking station, non è possibile connettersi ad Internet/rete locale. Ma quando collego questo cavo nel connettore LAN nel notebook, allora tutto funziona correttamente.

Risposta: In alcuni casi le aziende limitano l’accesso ad Internet/rete locale solo ai dispositivi di rete di cui sono noti gli indirizzi MAC (ciascun connettore LAN ha un proprio indirizzo MAC).

Questo si può raggirare, o cambiando manualmente l’indirizzo MAC del connettore LAN nella docking station, oppure potete utilizzare il nostro software i-tec Docker Pro (per Windows), che clona l’indirizzo MAC del vostro notebook nella docking station. Il software i-tec Docker Pro è gratis e lo potete scaricare dal nostro sito web. https://i-tec.cz/it/produkt/dockerprosw-6/

 

Domanda Dopo il riavvio del notebook dalla modalità di risparmio energetico, il monitor esterno non si accende.
Risposta Provare a cambiare l’impostazione dell’ingresso del monitor da AUTO ad un ingresso specifico del monitor.
Se dopo un certo periodo di tempo, la rilevazione automatica della porta attiva non trova nessun ingresso,
allora il monitor può passare alla modalità di risparmio energetico senza reagire più al segnale inviato dalla porta del docking station.

 

Domanda: Questa docking station/adattatore grafico supporta la trasmissione del segnale audio tramite HDMI od anche DP?
Risposta: Sì, se il vostro monitor (proiettore) ha gli altoparlanti integrati, allora la trasmissione del segnale audio avviene tramite il cavo HDMI oppure DP. Tuttavia, è necessario cambiare il dispositivo di default nel vostro sistema operativo per la riproduzione audio.

 

Domanda: Quali sono i requisiti per le schede grafiche primarie per l’uso dei chipset grafici negli adattatori grafici e nelle docking station i-tec?
Risposta: I chipset grafici nei prodotti i-tec sono delle schede grafiche secondarie (ulteriori) nel computer.
Per la propria attività, si deve installare la scheda grafica primaria.
Nota: per Windows 10 e versioni successive: In questi sistemi operativi, il driver grafico lavora solo in funzione delle schede grafiche primarie: Intel, NVidia, ATI/AMD, VIA. Non è in grado di funzionare correttamente con le schede grafiche SiS e Matrox.

 

Domanda: Sul mio MacBooku 13” / 15” 2016 e successivi, smette di funzionare il WiFi oppure il Bluetooth, occasionalmente si disconnettono i dispositivi USB 3.0 collegati alla docking station. Dov’è il problema?
Risposta: Questo problema è causato dall’interferenza nella banda di 2,4 GHz. Una soluzione possibile è quella di collegare la docking station alla porta Thunderbolt 3 (USB-C) del Mac a sinistra e più vicina a Lei, oppure quelli a destra. Queste porte sono più lontane dall’antenna WiFi. Un’altra soluzione è quella di utilizzare la banda a 5 GHz e di posizionare la docking station il più lontano possibile dal monitor del vostro Mac. Per ulteriori informazioni: https://support.apple.com/en-us/HT201163

 

Domanda: L’immagine riprodotta dalla docking station lampeggia.
Risposta: Se si verifica questo, è possibile che la frequenza di aggiornamento sia stata impostata ad un valore incorretto. Quindi, se nelle impostazioni è impostata a 59 Hz, provate ad impostare 60 Hz.

Prodotti connessi

thunderdock2-6
Thunderbolt-2
i-tec Thunderbolt 2 Docking Station
Questa stazione dock i-tec THUNDERBOLT 2 permette un collegamento estremamente semplice e potente di tutti gli accessori al MacBook. Essa ...
Tutto sul prodotto »
u3dvidockl-6
USB-3.0
i-tec USB 3.0 HD Video Docking Station Advance
i-tec USB 3.0 Docking Station è dotata di un output grafico DVI-I che è utile per collegare questo dispositivo a ...
Tutto sul prodotto »
hp-spoluprace-bg.png (193 798 bytes)
Sei un venditore di prodotti informatici? Integra il tuo assortimento anche con i nostri prodotti!